• Autore: Luisa Mariani
  • Pubblicato 13/03/2014 - ore 08:43

Raggi di luce, il reportage di Paolo Brosio

Racconti di guarigioni e miracoli. Il giornalista: sassi nello stagno che attirano l'attenzione di chi è lontano da Dio

“I raggi di luce sono i casi che ho scoperto come giornalista, scrittore, conduttore tv in questi cinque anni dal giorno della mia conversione”: è un reportage sulla figura di Maria in cerca delle scie di luce che la Madonna ha lasciato nel corso del tempo, dalle pagine dei vangeli fino a oggi, quello firmato dallo scrittore, giornalista televisivo Paolo Brosio. “Questi raggi di luce – dice – secondo me sono importantissimi perché sono come un sasso in uno stagno e attirano l’attenzione di chi è lontano da Dio”. Il libro narra di storie di guarigioni, dunque, di miracoli, di santi e di luoghi mariani fino all’incredibile vicenda di Papa Francesco che nella Madonna ha indicato la mamma a cui affidarsi, sempre pronta a intercedere per coloro che cercano e la invocano nella preghiera. Un libro che nasce da un passione, che fa seguito a best seller come “A un passo dal baratro”, “Profumo di lavanda” e “Viaggio a Medjugorje”.