• Autore: Redazione web
  • Pubblicato 18/05/2014 - ore 13:41

Maltrattamenti in famiglia, 3 arresti tra Napoli e provincia

Nelle ultime 24 ore carabinieri bloccano 31enne, 26enne e 32enne

violenza disabileTre persone sono state arrestate dai carabinieri, nelle ultime 24 ore, tra Napoli e provincia (Saviano e Villaricca) per maltrattamenti in famiglia. Nel quartiere Pianura del capoluogo partenopeo, i militari dell’Arma hanno arrestato un uomo di 31 anni accusato anche di sequestro di persona. Oltre ad avere minacciato e aggredito la moglie di 34 anni, infatti, l’uomo ha anche chiuso a chiave in casa la donna dopo essersi fatto consegnare del denaro. Un 26enne è stato invece arrestato a Saviano dopo essere stato sorpreso mentre litigava animatamente in strada con il padre di 56 anni. Il genitore dell’arrestato ha poi riferito ai militari di essere stato vittima di numerosi episodi di violenza e minacce di morte proferite dal figlio per farsi consegnare somme di denaro. I carabinieri di Villaricca, infine, hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali un 32enne. I militari lo hanno bloccato dopo una richiesta d’aiuto giunta al 112: stava aggredendo la madre di 58 anni, con la quale convive, per farsi consegnare del denaro. É stato accertato che la donna era vessata dal figlio da circa tre anni. La signora è stata soccorsa e portata in ospedale dove i medici le hanno riscontrato una contusione lombosacrale giudicata guaribile in sette giorni.