• Autore: Rossella Strianese
  • Pubblicato 27/02/2014 - ore 19:53

Agguato per vendetta nel ’93, due ordinanze d’arresto

In manette Andrea Andolfi e Ciro Aprea, mandante ed esecutore dell'omicidio di Gaetano Formicola

I carabinieri di Napoli hanno notificato in carcere due provvedimenti emessi nei confronti di altrettante persone, già detenute, che si ritiene abbiano preso parte, nella doppia veste di mandante ed esecutore, all'agguato del 27 giugno 1993 durante il quale fu ucciso Gaetano Formicola e ferito Tommaso Sannino. Si tratta di Andrea Andolfi, di 39 anni e di Ciro Aprea, di 42 anni, ritenuti affiliati ai gruppi camorristici federali dei "Cuccaro-Aprea-Alberto", attivi nel quartiere Barra di Napoli.